PALCOSCENICO – RASSEGNA STAMPA – FALLO!

PALCOSCENICO – RASSEGNA STAMPA – FALLO!

Aprile 23, 2003 0 Di Raffaella Ponzo

BRASS 70

“Sabato 12 Aprile, TINTO BRASS ha festeggiato con le protagoniste di FALLO! i 70 anni di età e i 40 di attività professionale.”

di Luca Cirillo

“Le ilari e disincantate schermaglie amorose del nuovo film hanno preso le mosse lunedi 14 Aprile da Cap d’Agde, la nota località naturista-scambista della Costa Azzurra, per approdare via via a Casablanca, Malaga, Londra, l’Alto Adige, Roma ecc.

….in una allegra sarabanda di sotterfugi, inganni, tranelli, bugie e malizie, spie del sempre più prepotente, spavaldo, perfino sfacciato erotismo femminile.”

“Nella serata concupendo e degustando la boullabaisse MARUSKA ALBERTAZZI, il shishkebab SARA COSMI, la paella ANGELA FERLAINO, l’eggs and bacon FEDERICA PALMER, il canederlo RAFFAELLA PONZO, la fava col pecorino SILVIA ROSSI, il vol-au-vent GRAZIA MORELLI, Tinto Brass ha brindato alle botte d’allegria di FALLO! .”

“Honni soit qui mal y pense!”

FALLO! è prodotto da Renata Rainieri, produzione esecutiva realizzata da Giovanni Bertolucci, e dai produttori associati Ugo Tucci e Roberto Di Girolamo.
Promozione: Saverio Ferragina

TINTO BRASS Nato a Venezia il 26 marzo 1933, si è laureato in legge, trasferendosi poi a Parigi dove è stato archivista alla Cinematheque Française, una delle più prestigiose e ricche raccolte del mondo. Tornato in Italia, ha lavorato come aiuto regista di Alberto Cavalcanti, Joris Jvens, Roberto Rossellini. Ha riscosso l’unanime attenzione della critica più avvertita fin dalla sua opera prima: “Chi lavora è perduto” del 1963. Nel 1964 dirige i due episodi “L’uccellino” e “L’automobile” del film “La mia Signora”, con Silvana Mangano e Alberto Sordi. Nello stesso anno realizza “Il disco volante” sempre con Silvana Mangano e Alberto Sordi, eccezionale interprete di quattro ruoli. Nel 1965 licenzia “Ca ira”, un film di montaggio, e dirige “Yankee”. Nel 1966 “Col cuore in gola”, interpretato da Jean Louis Trintignant, da inizio alla serie dei film londinesi: “Nero su bianco” (1967); “L’urlo” (1968), trasgressivo specchio poetico di un’epoca che la censura terrà bloccato fino al ’74; “Drop out” interpretato da Vanessa Redgrave e Franco Nero, così come “La vacanza” fatto con gli stessi attori ma in Italia. Nel 1975 realizza “Salon Kitty”, e nel 1976 il successo mondiale “Caligola”, sia pure con i noti contrasti con la produzione. Nella 1979 firma “Action”, e nel 1983 “La chiave”, un gran successo che rilancia l’attrice Stefania Sandrelli. Nel 1985 dirige “Miranda” e lancia Serena Grandi, nel 1986 “Capriccio” con Francesca Dellera alla prima esperienza. Nel 1988 realizza “Snack bar Budapest” con Giancarlo Giannini. Nel 1990 firma la regia di “Paprika” con Debora Caprioglio, nel 1991 “Così fan tutte” con Claudia Koll, e nel 1994 “L’Uomo che guarda” con Katarina Vasilissa, nel ’95 “Fermo Posta Tinto Brass”, nel “97 “Monella” con Anna Ammirati. Nel “99 supervisiona la serie video dei “Corti Circuiti Erotici”e firma la regia di “Tra(sgre)dire”. Nel 2002 “Senso 45” con Anna Galiena e Gabriel Garko. Di tutti i suoi film Tinto Brass ha sempre curato personalmente il montaggio, il che dà alla sua opera un¹unità espressiva da cinema d’autore. Per il teatro ha diretto “Pranzo di famiglia” di Roberto Lerici (1973), uno spettacolo ripreso per cinque volte, con la stessa regia, fino al 1986, anno in cui, invitato a New York, riscosse un successo di critica e di pubblico. Nel 1976 ha diretto “L’uomo di sabbia” di Riccardo Rehim, e nel 1990 “Lulu” di Wedekind. Nel gennaio 2002, la Cinémathèque Française di Parigi ha dedicato a Tinto Brass un omaggio-retrospettiva dal titolo “Eloge de la chair” (Elogio della carne), colla proiezione nella prestigiosa sala dei Grands Boulevards parigini di 10 film del ³più erotomane dei cineasti ma anche del più cineasta degli erotomani².

Su internet: www.tintobrass.it

TINTO BRASS (Filmografia)

1963 – CHI LAVORA E’ PERDUTO Pascal Audret – Sady Rebot

1964 – IL DISCO VOLANTE Alberto Sordi – Silvana Mangano

– LA MIA SIGNORA (2 episodi) Alberto Sordi – Silvana Mangano

1965 – CA IRA (film di montaggio) – YANKEE Philippe Leroy – Adolfo Celi

1966 – COL CUORE IN GOLA Jean L. Trintignant – Ewa Aulin

– NERO SU BIANCO Anita Sanders – Nino Segurini

1968 – L’URLO Tina Aumont – Luigi Proietti

1970 – DROP OUT Vanessa Redgrave – Franco Nero

1971 – LA VACANZA Vanessa Redgrave – Franco Nero

1975 – SALON KITTY Teresa Anne Savoy – Helmut Berger – Ingrid Thulin

1976 – CALIGOLA Malcolm Mc Dowell – Peter O’Toole – Helen Mirren

1979 – ACTION Susanna Javicoli – Luc Merenda – Adriana Asti

1983 – LA CHIAVE Stefania Sandrelli – Frank Finlay

1985 – MIRANDA Serena Grandi – Franco Branciaroli

1986 – CAPRICCIO Francesca Dellera – A. J. Forrest

1988 – SNACK BAR BUDAPEST Giancarlo Giannini – Raffaella Baracchi

1990 – PAPRIKA Debora Caprioglio – Stephan Ferrara

1992 – COSI’ FAN TUTTE Claudia Koll – Paolo Lanza

1994 – L’UOMO CHE GUARDA Katarina Vasilissa – Francesco Casale

1995 – FERMO POSTA TINTO BRASS Cinzia Roccaforte – Tinto Brass

1997 – MONELLA Anna Ammirati – Max Parodi

1999 – TRA(SGRE)DIRE Yuliya Mayarchuk – Jarno Berardi

2002 – SENSO ’45 Anna Galiena ­ Gabriel Garko

www.palcoscenico.biz